lunedì 4 luglio 2011

Di te ricordo

Sognarti dolce
vicina a me
in ogni attimo
e ancora lontana
in un'altalena
di pensieri proibiti.
Scrivere di te
sui petali di rosa
che coprono le strade
fredde e silenziose,
parlare di te
agli alberi assenti
che fieri accendono
la mia confusione.
Dove fugge lo sguardo?
Mentre tu mi parli
con rare parole,
mentre tu mi sfiori
con rapidi gesti:
di te ricordo
secondi, minuti,
ore, giorni
e l'infinito tempo
dei nostri baci.
Ma non saranno gioia
per poter vivere
oltre tutto questo:
solamente,
di te ricordo.

1 commento:

  1. Bellissima,che bella immagine l'infinito dei baci♥

    RispondiElimina